NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

BlogScintille di Esperienza

Cascata

Nei Paesi Nordici quando una persona parla dei propri familiari, li presenta come il marito, la moglie, il figlio, la figlia. Non dice “mio” marito, “mio” figlio. Perché sa che non le appartengono. E questa convinzione è talmente radicata nella loro cultura da essersi trasferita anche nella comunicazione di tutti i giorni.
Io credo che dovremmo farlo anche noi.

Pubblicato in Scintille di Esperienza

Cerca nel Blog